Lario Reti Holding

Richiesta di cambio titolarità
permesso allacciamento alla rete di fognatura

1. ISTRUZIONI

Istruzioni per richiesta permesso/regolarizzazione allacciamento alla rete di fognatura.
  1. Compilare il form presente all’indirizzo internet fognatura.larioreti.it in tutte le sue parti allegando la documentazione richiesta.
  2. ATTENZIONE: l’inserimento di dati errati, incompleti o falsi – in particolare codice anagrafico e codice di servizio – comporterà l’annullamento della pratica e la necessità di ripetere l’operazione.
  3. Al ricevimento delle informazioni della pratica, Lario Reti Holding rilascerà entro 20 giorni lavorativi il certificato di Cambio Titolarità del relativo permesso di allacciamento alla pubblica fognatura - in caso di pratica completa e corretta - oppure richiederà le informazioni mancanti/corrette.

  • Copia PDF del permesso allacciamento alla rete di fognatura del precedente intestatario
  • Copia PDF della planimetria schema allacciamento fognario autorizzato oppure, se non disponibile, planimetria in scala 1:100 o 1:200 dell’insediamento con indicazione di tutte le reti fognarie (indicare tutte le reti di collettamento: reti per acque reflue domestiche, industriali, di raffreddamento, meteoriche) e dei relativi materiali di costruzione, diametri e pendenze, con l’ubicazione esatta di ogni punto di scarico.
  • Copia PDF dell’individuazione dell’insediamento su estratto mappa catastale scala 1:2.000 e su estratto aerofotogrammetrico scala 1:2.000

La richiesta è gratuita.

Nel caso fossero necessarie informazioni e indicazioni tecniche, è possibile prendere appuntamento con l’Ufficio Fognatura, come indicato sul nostro sito, alla pagina Sportelli

Scarica le istruzioni in PDF
ATTENZIONE:

l’inserimento di dati errati, incompleti o falsi – in particolare codice anagrafico e codice di servizio – comporterà l’annullamento della pratica e la necessità di ripetere l’operazione.

Le fatture relative ai pagamenti necessari allo svolgimento della pratica saranno intestate al proprietario dell’immobile o all’azienda intestataria del contratto; assicuratevi di inserire correttamente i dati relativi a codice fiscale, partita iva e residenza / sede legale.